Herzog
& De Meuron

“Cerchiamo materiali di una bellezza mozzafiato come i fiori di ciliegio in Giappone, densi e compatti come le formazioni rocciose delle Alpi o misteriosi e insondabili come la superficie degli oceani.
Cerchiamo materiali intelligenti, versatili e complessi come i fenomeni naturali, in altre parole materiali che non solo attirino gli occhi del critico d'arte sbalordito,
ma siano anche davvero efficienti e attraggano tutti i nostri sensi, non solo la vista ma anche udito, olfatto, gusto e tatto.”

Jacques Herzog

La soluzione proposta dai giovani progettisti Alba Caja, Vibha Chourasia, Nevenka Annamaria Krželj e Santiago Martinez sotto la tutorship di Andreas Fries dello studio Herzog & de Meuron, parte da uno studio di incastri di superfici curvilinee, una struttura leggera ed elegante di collegamento tra i due corpi di produzione. Il nuovo spazio voltato a botte e coperto da leggerissimi listelli in legno rappresenta la risposta perfetta alle necessità di collegamento ed integrazione con le preesistenze che erano scopo dell'intervento.

Tutorship direction: Andreas Fries, Herzog & de Meuron
Team Alba Caja, Vibha Chourasia, Nevenka Annamaria Krželj, Santiago Martinez
Scarica la presentazione