SANAA

“Ogni nostro progetto tenta di creare un'atmosfera per le persone.
Si tratta di costruire un'atmosfera che venga esperita e fruita in molte maniere,
può essere maestosa o può essere intima.”

Kazuyo Sejima

Il progetto di SANAA si colloca nello spazio vuoto che divide il reparto produttivo dell'azienda con la zona di ricezione, esposizione e ufficio. L'esigenza di creare un collegamento è volta a risolvere non solo la tematica di fruizione, ma più in generale quella tipologica degli stabilimenti che il nuovo intervento pone in interrelazione e dialogo. Il design risultante omaggia la produzione archetipica dello studio giapponese e innesta una passerella effimera che riesce al contempo a connettere gli spazi, promuoverne il dialogo architettonico ed esaltare, per sottrazione, il contesto del verde.

Art direction: Francesca Singer, SANAA
Team Matteo marchese, Federico Antonelli, Dinu Hoinarescu